Il piano sanitario regionale

Creato: 06 Ottobre 2019

PORTOFERRAIO — Sono state rese noti gli interventi riguardanti la sanità dell'isola d'Elba previsti nel piano della Regione. A rendere noto l'elenco degli investimenti 2019-2021 della Regione Toscana distinti per le varie zone distretto è stato Gianni Anselmi, consigliere regionale Pd, presidente Seconda Commissione e componente Commissione istituzionale per la ripresa economico-sociale della Toscana costiera.

Anselmi infatti oggi in un post sul suo profilo Facebook ha pubblicato il dettaglio degli interventi fra i quali ci sono anche quelli relativi alla sanità elbana che risultano i seguenti:

- ristrutturazione Pronto Soccorso Ospedale Portoferraio (già in corso, è iniziato il secondo lotto, ndr);
- spostamento Camera Iperbarica inclusa fornitura nuova Camera Iperbarica e lavori (in corso, ndr);
- rifunzionalizzazione e adeguamento impiantistico Pronto Soccorso Ospedale Portoferraio;
- efficientamento energetico ospedale con realizzazione nuove centrali (compreso parte impiantistica Pronto Soccorso);
- adeguamento normativa prevenzione incendi Ospedale Portoferraio;
- adeguamento normativa prevenzione incendi strutture territoriali (distretti socio-sanitari etc) Isola d’Elba.

"Questo è il lavoro impostato ad oggi sulla base delle necessità emerse. - ha commentato Anselmi - Sottolineo che tutte queste opere hanno copertura finanziaria certa, dunque si tratta di un documento concreto che toccherà alle Asl attuare. Monitoreremo puntualmente che non ci siano in sede tecnica scelte non coerenti, nell’organizzazione dei servizi, con gli indirizzi espressi dalla Regione e dalla Conferenza dei sindaci.
Restiamo in ascolto dei territori e continuiamo a lavorare".

Il piano degli interventi 2019-2021 è stato approvato dalla Giunta regionale lo scorso martedì.

fonte: Qui News Elba